Castel Monastero

Un antico
borgo medievale

circondato da mura possenti che hanno resistito al tempo,

non rinnegando le tracce del proprio passato: dapprima uno sperduto monastero, avvolto solo dal silenzio e dalla pace delle colline toscane – era l’XI secolo – poi il buen retiro della nobile famiglia dei Chigi Saracini, una cattedrale di stile nel rigoglioso deserto verde di filari a due passi da Siena. Questo è Castel Monastero. Oggi è un sofisticato resort, che rende omaggio alle nobili origini con un’ospitalità dal sapore nostrano, ma rispolverando antichi rituali di impeccabile accoglienza, e un’eccellenza gastronomica sublimata dalla complicità di vitigni.

Qui tutto è rallentato, persino il tempo segue un ritmo fluido, scandito dalla luce che inonda la reggia, la chiesa (sposarsi a Castel Monastero ha un fascino principesco), la piazza e i due casali dove fa capolino la stella dei Chigi Saracini, assieme allo stemma di famiglia. A Castel Monastero i matrimoni sono delle vere e proprie favole, perché il grande giorno deve essere concepito per accogliere e stupire gli sposi e gli invitati in una cornice assolutamente unica e spettacolare.