Olga e Nicola

MATRIMONIO SUL
LAGO MAGGIORE

UNA LOCATION AFFASCINANTE, LA VILLA GARINI E CÀ BIANCHETTI,

sul Lago Maggiore. Una dimora di famiglia, del noto wedding planner Angelo Garini, luogo a lui caro, pieno di ricordi della sua infanzia. Una proprietà circondata da un parco di oltre 12.000 metri quadrati dolcemente digradante verso il lago con al centro la villa bianca. Ed è proprio una dolce atmosfera quella si respira all’interno del parco che si affaccia sul lago dove dimorano cedri deodara, magnifiche magnolie grandiflora, simbolo di amore e passione ma anche camelie, azalaee rododendri e ortensie dai meravigliosi colori. Per Olga e Nicola è stato amore a prima vista per la location, conquistati dal grandissimo giardino per il loro ricevimento all’aperto. Il buffet dell’aperitivo in giardino ha offerto numerosi scorci per le fotografie e i selfie degli ospiti.

Il tableau mariage realizzato in legno a forma di freccia indicante i paesi visitati dagli sposi è stato anch’esso un curioso soggetto fotografico. Per la cena, l’allestimento floreale di rose, ortensie e gerbere è stato scelto sui toni del rosa, dalla tonalità più tenue fino al fucsia più acceso, per creare un continuum con i colori delle piante del giardino. Un caratteristico gazebo di pietra in riva al lago illuminato dalla luce soffusa delle candele è stata la cornice perfetta per il taglio della torta. E proprio per ricordare ai loro ospiti il meraviglioso scenario della location e il loro amore per la natura, la bomboniera non poteva che essere una piantina grassa con il fiore fucsia in un piccolo vaso di terracotta bianco.