Vi siete appena fidanzati e state cercando una location che lasci a bocca aperta i vostri ospiti ma che non sia il classico ristorante o la classica villa antica? Sicuramente posso darvi qualche consiglio!

Oggi vi parlo di una giovane coppia di sposi e di una location davvero inaspettata ed inusuale… Ma piena di magia!

Per il loro matrimonio sul Lago di Como, Natalie ed Emanuele hanno scelto il famosissimo piroscafo Concordia. Classe 1926, il piroscafo Concordia è una bellissima nave d’altri tempi: conserva il motore a vapore con propulsione a pale, e all’interno gli eleganti arredi sono tutti in stile Liberty. Notevoli le dimensioni: 54 metri di lunghezza e 12,5 metri di larghezza alle pale. I lavori hanno previsto l’implementazione di nuove caldaie a gasolio e la ristrutturazione degli interni, dove sono stati ricavati anche due salottini che richiamano quelli del salone di poppa (sempre seguendo la moda Art Nouveau del tempo).

Natalie e Emanuele hanno così regalato ai loro ospiti un emozionante giro alla scoperta delle meraviglie del Lago di Como: la cerimonia, celebrata a bordo, con un paesaggio mozzafiato sullo sfondo, è stata toccante e, dopo qualche lacrima di gioia, è iniziata la vera festa! Anche la scelta dei fiori si è rivelata interessante: rose bianche, luppolo, edere e una pioggia di candele per creare una suggestiva atmosfera. Nemmeno il bouquet della sposa era tradizionale: Natalie ha optato per una composizione bellissima e raffinata, ma anche molto delicata, con luppolo e pisello odoroso. La wedding cake? Non la classica torta a piani con la glassa bianca ma piani di deliziosi brownies!

E per finire in bellezza gli ospiti hanno potuto giocare alla lotteria! Anche se, va detto, il regalo più bello l’hanno vinto gli sposi: una vita piena d’amore insieme!

DSC_0149MOD

MOD BANCHETTO TAVOLI DSC_0177

cerimonia blog

cerimonia blog

cerimonia blog

cerimonia blog