Carissime future spose,

vi siete appena fidanzate e state progettando le vostre nozze per il 2018? Eccomi pronta ad aiutarvi e soprattutto ad ispirarvi! Senza ombra di dubbio oggi vi voglio parlare di un trend per il prossimo anno: dopo il Greenery che ha caratterizzato quest’anno, Pantone ha infatti annunciato che il ‘Color of the Year 2018’ sarà il 18-3838 Ultra Violet, una tonalità di viola drammaticamente provocante e riflessiva che comunica originalità, ingegnosità e pensiero visionario, indicandoci la strada verso il futuro (di coppia, ovviamente!). Complesso e contemplativo, l’Ultra Violet suggerisce i misteri del cosmo, il fascino di ciò che deve ancora arrivare e le scoperte che vanno al di là di dove ci troviamo adesso. Il cielo notturno, vasto e senza limiti, simboleggia ciò che è possibile e continua a ispirare il desiderio di andare alla ricerca di un mondo al di là del nostro. Ricca di sfumature e piena di emozioni, la profondità del Pantone 18-3838 Ultra Violet rappresenta la sperimentazione e l’anticonformismo, spronando gli individui a immaginare di lasciare un segno nel mondo e a spingere in là i confini tramite sbocchi creativi. Non a caso, lo consiglio a spose che non vogliono il classico matrimonio Total White, ma che vogliono essere all’avanguardia. Nello specifico, si tratta di un viola a base di blu che renderà speciale il vostro matrimonio. Come abbinarlo? Io cerco sempre di ascoltare e interpretare al meglio i gusti e le scelte dei miei sposi. In più, devo dirvi che a settembre di quest’anno ho realizzato un romantico matrimonio sul Lago di Como in cui il protagonista è stato proprio il viola! Eccomi quindi pronta a darvi qualche consiglio prezioso. Se amate tanto questa tonalità, come la mia coppia di sposi, potete usarlo come fil rouge delle nozze: dalle partecipazioni di nozze al tableau de mariage fino ai segnaposti. E ancora i fiori: gli accostamenti di colore e la scelta dei fiori dovranno essere perfettamente studiati e realizzati su misura per voi, per rendere il vostro giorno unico ed indimenticabile. Lavanda, orchidee, viole, rose, bouganville.. Questi sono solo alcuni nomi di fiori a cui pensare per realizzare il giuso design floreale a seconda delle vostre esigenze. E che dite degli abiti delle damigelle? La trovo una scelta azzeccata! Per quanto riguarda la wedding cake, io opterei per una glassa bianca ma con decorazioni in viola oppure con una scenografica ghirlanda di fiori (viola ovviamente!). Ed infine il tavolo confetti: i confetti bianchi e tradizionali si alternano ai viola e profumatissimi confetti al mirtillo per un risultato da sogno, e per, naturalmente, un effetto WOW garantito. Ma non è ancora finita qui: per garantire agli sposi e ai loro ospiti una serata perfetta, subito dopo la cena, le luci soffuse hanno assunto una tonalità viola e si sono aperte le danze!

Se amate il viola, questi sono alcuni suggerimenti preziosi. Non vi resta che scegliere la tonalità più adatta a voi e contattarmi. Insieme studieremo il progetto del matrimonio che avete sempre desiderato!

DSV-170902-1337

DSV-170902-4942

DSV-170902-5154

DSV-170902-5159

DSV-170902-5175

DSV-170903-6070