Il 2021 si sta rivelando un anno pieno di avvenimenti importanti per Ciprian Tătărușanu, secondo portiere del Milan; poco dopo la vittoria dello scudetto, infatti, è arrivato il momento di festeggiare un avvenimento ancora più emozionante – le nozze con la compagna storica Antoaneta, madre dei suoi tre figli.

Ciprian e Antoaneta mi hanno contattata nel 2020, quando hanno scelto di affidare a me l’organizzazione del matrimonio dei loro sogni, inizialmente fissato per l’anno seguente; tuttavia, il desiderio di celebrare un momento così importante nella massima tranquillità e senza scomode restrizioni, ha spinto la coppia a posticipare le loro nozze al 2022. Anche la location è cambiata: in un primo momento era stato deciso che Villa la Cassinella, celebre villa di lusso sul lago di Como, avrebbe ospitato le celebrazioni, ma per questioni di limitazioni sanitarie è stato necessario scegliere un’altra struttura. È così, che i due fidanzati hanno scelto Villa d’Este, storica villa esclusiva situata a Cernobbio, anch’essa affacciata sul lago di Como. Nonostante sia stato necessario rifare tutto il planning, si è rivelata senza dubbio una scelta impeccabile. Con la sua inconfondibile eleganza, Villa d’Este ha contribuito a rendere il grande giorno della coppia ancora più unico.

Circondata da un’atmosfera davvero emozionante e resa ancora più incantevole dal suo splendido abito da sposa della linea Muse by Berta – acquistato presso Le Spose di Milano – la raggiante Antoaneta è stata accompagnata dai figli fino all’altare, dove Ciprian la aspettava con il suo elegante abito creato su misura per lui. I due sposi si sono scambiati le promesse sotto un arco di fiori bianchi e arancio, mentre alle loro spalle la celebre Mosaic House risplendeva, messa in risalto e per niente adombrata dai fiori che abbiamo scelto con cura.

Alla cerimonia è seguito un aperitivo, in occasione del quale Antoaneta ha indossato il secondo abito della giornata – un abito sartoriale creato su misura per lei dall’Atelier Isabella Caposano. L’aperitivo è stato animato dall’esibizione di una band, e in particolare del cantante-saxofonista inglese di origini giamaicane – che la coppia non aveva ancora avuto modo di conoscere: Antoaneta e Ciprian si sono fidati di me e, dopo il matrimonio, mi hanno confidato contenti e meravigliati che era esattamente ciò che loro desideravano e che non avrebbero potuto scegliere di meglio. Persino gli invitati, conquistati dalla band, hanno insistito per rimanere ancora un po’ in compagnia della loro musica, nonostante fosse arrivato il momento della cena!

Dopo l’aperitivo, i festeggiamenti si sono spostati presso la Sala Colonne, la cui atmosfera raffinata è stata ulteriormente esaltata dai preziosissimi tovagliati in damascato e dall’accurata scelta di una palette su misura per i fiori e per gli arredamenti. Anche la cena è stata ampiamente gradita dagli sposi e dai loro ospiti, i quali, nel corso della serata, hanno avuto la possibilità di fare delle foto davvero originali: anziché allestire il solito photo booth, abbiamo scelto di approfittare della bellezza del panorama che il lago di Como offre per creare un set naturale e mozzafiato: un cerchio di fiori che lasciava intravedere il lago alle sue spalle ha costituito la scenografia per delle foto suggestive – e non solo; arrivato il momento del taglio della torta nuziale, il cerchio è stato nuovamente utilizzato per fare da sfondo alla coppia, permettendo così la realizzazione di foto a dir poco meravigliose.

Nel frattempo, un dj set rumeno ha trascinato tutti gli invitati sulla pista da ballo, garantendo una conclusione indimenticabile ad una giornata perfetta.
Location : Villa d’Este
Wedding Photographer : Țuțu Ionatan Photo Studio
Provenienza : Romania

2022 © - P.IVA 03035100969 - Design by webvox.it