Un matrimonio perfetto è reso tale dall’unione di tanti piccoli dettagli, e sono stati proprio i piccoli dettagli a rendere così speciale il grande giorno di Gianfranco e Stefano: tutto, dalle località magiche alle palette di colori, è stato curato con grandissima attenzione. Gli sposi hanno deciso di celebrare la loro unione all’interno di una serra dall’atmosfera surreale, una location che ha attribuito alla cerimonia, celebrata da un loro caro amico, un’aura fiabesca. Dopotutto, il matrimonio con la persona amata è un sogno che si avvera, e il mio scopo come wedding planner è proprio quello di far sentire gli sposi i protagonisti di un meraviglioso sogno. Arrivati a Villa del Grumello, gli sposi e gli invitati si sono riuniti nello spiazzale d’ingresso della villa, dove un tavolo imperiale è stato decorato nel minimo dettaglio sui toni del marrone: anche i menu e i segnaposti realizzati in carta giapponese e incisi a caldo erano marroni, così come le candele e la confezione del regalo che gli sposi hanno voluto fare ai loro amici e parenti: un libro sulla storia e la cultura del mondo LGBTQ+, tema che, ovviamente, a loro sta molto a cuore. Arrivata la sera, la facciata della villa illuminata da diversi colori ha fatto da sfondo alla cena, dopo la quale è arrivato il momento della torta nuziale: questa, però, non è arrivata già pronta come avviene tradizionalmente; al contrario, lo chef ha realizzato la torta millefoglie sul momento davanti a tutti, per lo stupore e la meraviglia dei presenti. Quello di Gianfranco e Stefano, è stato sicuramente uno dei matrimoni che più mi hanno commosso e che meglio mi ricordano perché amo il mio lavoro: la gioia negli occhi degli sposi quando vedono che il loro giorno più importante si è rivelato perfetto.  
Location : Villa del Grumello Wedding Photographer : Gabriele Basilico Provenienza : Italy

2022 © - P.IVA 03035100969 - Design by webvox.it